diSinistra

Componenti di una non meglio identificata associazione di sinistra
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Si riesce a condannare il corrotto ma non il corruttore...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Sabb1o
Uno di noi
Uno di noi
avatar

Maschile Numero di messaggi : 138
Età : 28
Località : Ruoti - Potenza
Data d'iscrizione : 30.09.08

MessaggioTitolo: Si riesce a condannare il corrotto ma non il corruttore...   Mer Feb 18, 2009 12:25 am

MILANO - L'avvocato inglese David Mills è stato condannato a quattro anni e sei mesi. Oltre che a quattro anni e sei mesi di reclusione per corruzione in atti giudiziari, David Mills è stato condannato a risarcire 250 mila euro alla parte civile Presidenza del Consiglio (??????). I giudici hanno inoltre disposto la trasmissione degli atti alla Procura perché valuti la testimonianza di Benjamin Marrache, uno dei testimoni nel processo.
Il processo riguarda 600 mila dollari che sarebbero stati versati, attraverso il manager Fininvest Carlo Bernasconi, da Silvio Berlusconi perché Mills fosse testimone reticente nei processi alla Guardia di Finanza e All Iberian. Un presunto versamento che risale al 2 febbraio del '98, ma, secondo il pm Fabio De Pasquale e' entrato "nella disponibilità" del legale inglese il 29 febbraio 2000. Dunque il reato, per la pubblica accusa, non sarebbe stato commesso il 2 febbraio del '98 ma poco piu' di due anni dopo. Di conseguenza, il reato dovrebbe cadere in prescrizione nel 2010. Il Pm Fabio De Pasquale ha chiesto per il legale inglese una condanna a quattro anni e otto mesi, sostenendo che Mills fosse "a libro paga" degli uomini Fininvest. L'avvocato si era difeso con un memoriale in cui affermava che Berlusconi era stato vittima dei suoi errori e chiedeva scusa al premier. Per i consulenti della difesa è dimostrato che i 600 mila dollari facevano parte di una somma più ingente che Mills aveva ricevuto dall'imprenditore Diego Attanasio perché la gestisse. Il processo per Berlusconi è sospeso in quanto la sua posizione è stata stralciata in attesa che la Consulta decida sulla legittimità costituzionale del Lodo Alfano. La Corte intorno alle 14 renderà noto una previsione sui tempi della lettura della sentenza.

Ora, se un avvocato è stato condannato per corruzione, vuol dire che esiste anche un uomo che lo ha corrotto, il cui nome e cognome è SILVIO BERLUSCONI, che con molta probabilità giuridico-logico-matematica verrà condannato. Peccato che questo piccolo grande uomo non verrà mai giudicato se la Consulta considererà cosituzionale il Lodo Alfano. Chiedo a questo punto un parere ai più grandi giuristi del sistema solare (esperti in costituzione italiana, ovviamente...):
può una legge essere costituzionale se giustifica i crimini che 4 cariche pubbliche hanno commesso in passato (ieri è stata corruzione, domani può essere omicidio);
può una legge essere incostituzionale se fatta per una sola persona(il decreto su Eluana non è stato fito proprio per questo), ma costituzionale se fatta solo per 4?????


CHIEDO LUMI A RIGUARDO....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.noidisinistra.altervista.org
FalcoLibero
Ogni tanto si fa vedere
Ogni tanto si fa vedere
avatar

Maschile Numero di messaggi : 26
Località : Potenza
Data d'iscrizione : 05.10.08

MessaggioTitolo: Re: Si riesce a condannare il corrotto ma non il corruttore...   Gio Feb 19, 2009 11:55 pm

La Domanda non è Chi è....la Domanda è PPPPPchè
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Si riesce a condannare il corrotto ma non il corruttore...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Non riesco a bere l'acqua...
» OLTRE 44 ANNI QUINDI 45, 46 ECC CI SIETE RIUSCITE A DIVENTARE MAMME CON OVODONAZIONE?
» dubbi su ovuli progesterone
» Litigare mai ! Per litigare bisogna comunicare lui non riesce ....
» ovodonazione e embrioadozione

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
diSinistra :: diSinistra - Le nostre discussioni :: Politica nazionale-
Andare verso: